Volley di Redazione , 09/06/2021 17:55

La figlia di Frosini alle pantere dell'Imoco Conegliano

Giorgia Frosini

Sarà Giorgia Frosini, classe 2002, veronese figlia del d.s. della Tezenis, l’alternativa a Paola Egonu nel ruolo di opposto per la stagione 2021/22. Nata a Bologna (dove all'epoca il papà giocava con la Virtus) il 29/11/2002, 189 cm, Giorgia Frosini ha iniziato a giocare a Verona prima di arrivare all’Imoco Volley Pool Piave San Donà nel 2016. Nelle ultime due stagioni, assieme ad altre giovani pantere di scuola San Donà, ha vestito in prestito la casacca del Club Italia in Serie A2. 

Il 16 giugno è attesa dall’esame di maturità all’Istituto Tecnico Turistico a Milano (nelle ultime due stagioni ha vissuto nel capoluogo lombardo sede del Club Italia), poi sarà impegnata nella preparazione dei Mondiali Under 20 a luglio in Belgio/Olanda e le eventuali fasi finali dell’Under 19 juniores con l’Imoco Volley San Donà.  Giocherà con il n°12, lo stesso del papà da giocatore.

Giorgia, l’emozione di vestire la maglia delle Pantere:
Sinceramente non ci credo ancora, penso che realizzerò davvero al primo allenamento. Per me è incredibile vestire la maglia dell’Imoco, un’emozione fortissima e un grande onore che spero di riuscire a meritare ogni giorno. Lavorare quotidianamente con le campionesse che ci sono sarà un’occasione unica per crescere tanto, come giocatrice e come persona. Sono sempre stati degli esempi e dei modelli per me, ricordo bene gli allenamenti estivi che ho fatto al Palaverde gli anni scorsi nella fase di preparazione, era come andare all’università, adesso potrò ogni giorno approfittarne per prendere qualcosa da ognuna e imparare ad essere una professionista in campo e fuori.