Hellas Verona di Redazione , 14/05/2022 18:55

Juric commosso e in lacrime: A Verona ho lasciato un pezzo di cuore, qui sono stato da Dio...

Juric
Juric

“Vincere qua, in un ambiente del genere, era super difficile. Ma abbiamo meritato la vittoria. Io qui ho lasciato un pezzo di cuore, è il posto in cui sono stato meglio in tutta la mia vita. Mi sono trovato bene, io e la mia famiglia”. Lo ha detto Ivan Juric a Dazn dopo il successo del Torino (0-1) sul campo del Verona.

Il tecnico del Torino ha continuato in conferenza stampa: “L’Hellas ha fatto un campionato strepitoso. Conosco ragazzi e ambiente: era difficile vincere e la mia squadra ha fatto qualcosa di veramente importante. Mi sono emozionato oggi al Bentegodi, Igor ha fatto un ottimo lavoro con le basi che c’erano, col Torino voglio fare quello che ho fatto a Verona come modello di lavoro”.

“Non mi sono pentito della scelta fatta la scorsa estate e venire a Torino, avevo speso tanto a livello emotivo la scorsa stagione, avevo la sensazione che era giusto andare via. Comunque a Verona sono stato da Dio…” ha concluso Juric che è andato via dalla conferenza stampa in anticipo, visibilmente commosso, facendo quasi fatica a parlare.