Hellas Verona di Redazione , 13/04/2021 14:23

Cuore gialloblù: stavolta vince Dawidowicz

Pawel Dawidowicz

Per la prima volta in questa stagione, Pawel Dawidowicz sale in cima al podio di Cuore Gialloblù conquistando la vittoria di 'tappa'. Questo quanto stabilito dai tifosi che hanno espresso la propria preferenza in risposta alle Instagram stories di Hellas Verona FC all'indomani della 30a giornata di Serie A TIM contro la Lazio.

Il difensore polacco, che entra così a far parte della graduatoria generale, è stato premiato per la prestazione solida e attenta in una gara nella quale si è distinto per aver recuperato il maggior numero di palloni tra i giocatori di movimento (9, almeno 3 in più di ogni altro compagno), oltre ad aver effettuato anche il maggior numero di passaggi positivi (35).

Il secondo posto è spettato invece a Stefano Sturaro, alla sua seconda presenza da titolare con la maglia gialloblù. Il classe '93, che in mediana ha dato un apporto sostanziale al fianco di capitan Veloso, è stato il giocatore ad aver percorso il maggior numero di chilometri tra i padroni di casa (11.971).

A chiudere un podio decisamente 'muscolare' ci ha pensato invece Giangiacomo Magnani, che alla sua 50a presenza in Serie A si è messo in mostra per i tanti duelli fisici ingaggiati con gli attaccanti biancocelesti e per uno spiccato senso della posizione, che lo ha portato a effettuare il maggior numero di respinte difensive tra i gialloblù (7).

In quarta e quinta posizione ci sono invece Mattia Zaccagni e Marco Davide Faraoni, con il primo che ha realizzato più dribbling di tutti (4) - tra l'altro con il 100% di successo - e ha anche vinto il maggior numero di duelli aerei (4/5).

Nessun movimento dunque nella parte alta della classifica generale, guidata sempre da Zaccagni, Baràk e Dimarco. Sale a quota 8 punti Magnani, mentre Dawidowicz e Sturaro fanno il proprio ingresso ufficiale in graduatoria, rispettivamente con i 3 e 2 punti conquistati in questa giornata.