Basket di Redazione , 02/05/2021 21:40

Coach Ramagli soddisfatto: Bravi a non ripetere gli errori

Coach Ramagli

Coach Ramagli commenta così l’undicesima vittoria consecutiva della Tezenis Verona. Vittoria ottenuta con il punteggio di 89-57 e che permette ai gialloblù di chiudere l’andata del girone Giallo a punteggio pieno.

“Direi che le assenze di Bucarelli e Gallinat sono state troppo pesanti da compensare. Loro sono due giocatori troppo importanti per quella squadra, che ha un grande spirito perché è una squadra che con questi due giocatori ha un livello di competitività molto buono, non è un caso infatti che siano arrivati quarti nel loro girone. Però ovviamente le assenze così pesanti si riescono a compensare magari per una partita, come è successo nella precedente in casa contro Milano, dove hanno fatto una grandissima gara; non facile replicarle in condizioni di difficoltà e di assenze in organico riguardo i due giocatori così significativi. Per quanto riguarda noi invece, credo che fosse importante non ripetere l’errore di Chieti, cioè di chiudere il primo tempo con un vantaggio significativo e poi di smettere un po’ di giocare. Direi che non l’abbiamo fatto, questo ha mantenuto il margine e addirittura lo ha un po’ dilatato quindi poi la partita è diventata più facilmente gestibile. Queste sono le indicazioni che mi sento di fare.”