Basket di Mariobasket , 28/03/2021 20:20

La corsa della Tezenis si complica, vince Udine e perde Piacenza

I giocatori della Tezenis dopo una vittoria (foto Scaligera Basket)

Udine batte Biella 101-95 dopo un supplementare (per i lanieri Carrol realizza il record stagionale con 41 punti) e aggancia la Tezenis a quota 28, ipotecando il terzo posto, perché i friulani devono recuperare ancora due partite.

Piacenza perde 75-69 a Mantova, una sconfitta che complica un po’ la situazione per Verona: l’Assigeco infatti chiude la 1ª fase a 26 punti e Treviglio (che deve recuperare la gara in casa con Orzinuovi) continua a rappresentare un’insidia in caso di ingresso assieme alla Scaligera nel Girone Azzurro (squadre dal 4° al 6° posto), con 4 punti in meno per i gialloblù a causa dello 0-2 con gli orobici.

Trapani passa 75-81 a Bergamo e sale a quota 24, anche Casale con la vittoria 81-78 su Tortona: è la quinta sconfitta nelle ultime 6 partite per la capolista, ormai destinata a lasciare il primato a Torino che ha tre partite meno degli alessandrini, che devono recuperare solo la gara a Udine.

Ieri sera Milano aveva battuto 81-61 Treviglio: Urania a 26 punti con 2 partite da giocare, bergamaschi a 24 con una gara in sospeso.

Casale si porta a 22 punti e con 2 partite da disputare (Torino e Orzinuovi) può ancora puntare al girone delle seconde migliori, e anche i monferrini sono 2-0 con Verona.

Capo d’Orlando asfalta 90-65 Orzinuovi (56-22 all’intervallo); i bresciani devono giocare 4 partite e quindi virtualmente possono ancora restare in corsa per quota 28.

La Tezenis giocherà l’ultima partita della prima fase sabato 17 aprile ospitando Torino all’AGSM Forum.


Classifica:

Tortona 34 (17 vinte-8 perse) 68%

Torino 32 (16-6) 72,7%

Udine 28 (14-10) 58,3%

Tezenis Verona 28 (14-11) 56%

Urania Milano 26 (13-11) 54,2%

Piacenza 26 (13-13) 50%

Trapani 24 (12-12) 50%

Treviglio 24 (12-13) 48%

Casale Monferrato 22 (11-13) 45,8%

Mantova 22 (11-14) 44%

Orzinuovi 20 (10-12) 45,5%

Capo d’Orlando 20 (10-15) 40%

Biella 18 (9-17) 34,6%

Bergamo 16 (8-15) 34,8%